Maurizio Donadei

Biografia

Il pittore Donadei Maurizio nasce e risiede ad Aradeo. Eredita dalla madre una buona predisposizione per l'arte pittorico-decorativa. Sin dalle scuole elementari dimostra di avere attitudini nelle discipline artistiche. Si diploma al Liceo Artistico di Lecce, poi, all'Accademia di Belle Arti di Lecce e successivamente acquisisce una specializzazione post laurea a Firenze in scienze didattiche dell'apprendimento ottenendo il massimo dei voti.

A soli 25 anni è vincitore di 3 concorsi pubblici di cui 2 statali per insegnare discipline pittoriche ed educazione artistica ed uno come scenografo presso la società turistica Valtur. Attualmente insegna presso l'Istituto Statale d'Arte di Nardò. Nelle ore extrascolastiche lavora nel suo laboratorio di Aradeo. Nel percorso pittorico ha vinto 2 concorsi nazionali "Giovanni Cuomo" di Salerno; e "Piccoli Artisti" a Roma indetto dalla RAI.

Crea grande business a due aziende locali che trattano opere d'arte. Mentre per hobby diventa campione provinciale di corsa campestre dei 2.500 metri a Monteroni di Lecce. Lavora per la Sterling Europea e per Italian Card dimostrando di possedere grandi capacità tecnico-grafico-pittoriche. Apprezzatissimo dalla critica per la caratteristica nell'utilizzo dei colori puri e per la decorazione fantasiosa in una realtà personalizzata e unica.

Riproduce opere dei grandi pittori classici in modo straordinariamente fedele. Le opere di Donadei trasmettono allegria, dinamismo, originalità ed eleganza nei tratti estetici, nella produzione e nell'equilibrio cromatico-decorativo. Nelle sue tecniche sono presenti vari materiali, ma soprattutto il colore ad olio sfumato ed accarezzato in un equilibrio sentimentale da chi sempre ha vissuto insieme al proprio trasporto per l'arte.